Riflessioni sulla Rivoluzione francese

A cura di Marco Gervasoni

Torna in Italia uno dei più importanti libri del Novecento. Le Riflessioni sulla Rivoluzione francese di Edmund Burke non solo rappresenta la più famosa invettiva contro la Rivoluzione francese, ma è il testo da cui nasce il conservatorismo. Una straordinaria risposta alle idee rivoluzionarie che tratteggia una visione del mondo alternativa alla furia giacobina, rigettando il razionalismo di matrice illuminista e la secolarizzazione della società. Un’opera che negli anni successivi influenzerà il pensiero dei più importanti filosofi e intellettuali degli ultimi due secoli, da Hippolyte Taine e Russell Kirk, da Hayek a Ernst Nolte, e ancora oggi straordinariamente attuale.

Pagine
269
Codice ISBN
978-88-98620-63-0
Prezzo
 22,00  20,90
Acquista online
Aggiungi al carrello