L’Italia non gioca a Risiko

Le Forze armate hanno attraversato le fasi più complesse della storia recente conquistando la fiducia degli Italiani e la stima degli alleati. Oggi i nostri militari sono impegnati in decine di missioni fuori area e rappresentano una risorsa fondamentale in caso di emergenze nazionali. Nonostante ciò, bilanci sempre più esigui e decisioni estemporanee in politica estera impediscono all’Italia di recitare nel Mediterraneo il ruolo che le compete. Dal 1945 ad oggi, l’evoluzione, gli impegni internazionali, le caratteristiche e le criticità di un settore strategico penalizzato dalla mancanza di una chiara visione geopolitica da parte della classe dirigente del Paese.

Pagine
159
Codice ISBN
978-88-33372-61-7
Prezzo
 13,30
Acquista online
Aggiungi al carrello